Chi siamo

ShenDao è la prima scuola in Italia dedicata interamente alle arti taoiste.

L’interesse di Shendao si estende a tutta la cultura e il pensiero cinese antico, ricco di suggestioni e proposte per l’uomo di oggi, ricercatore di significato e spiritualità.

Shendao si rivolge dunque a tutti, perché parla al cuore dell’uomo, unica via possibile per una crescita interiore e armoniosa di corpo/mente/spirito.

Oggi le persone hanno perso la propria relazione con il mondo, con la natura, con gli altri esseri umani e prima ancora con sé stessi, in una parola potremmo dire che hanno perso la propria “centratura”, lasciando spazio e dominio alle distorsioni della mente e delle emozioni ipereccitate dai ritmi del vivere moderno.

Tornare a una cultura così antica come il taoismo può sembrare cosa fuori dal tempo, ma l’essere umano non è diverso da quello che in antichità si poneva domande sul senso della vita e del proprio esistere. Gli antichi maestri taoisti avevano dedicato la loro intera esistenza a comprendere l’animo umano. L’essenza delle loro esperienze si è concretizzata nella costruzione di pratiche e strumenti utili agli uomini di ogni tempo ed epoca. Shendao (letteralmente “la Via dell’interiorità”) conserva e custodisce la tradizione taoista meditativa e spirituale e la trasmette oggi come esperienza possibile di ben-essere per tornare alla perduta armonia di sé.

Lo Staff di ShenDao

Puccia Coppola

Socio Fondatore e Amministratore Delegato.
Laureata in Scienze Politiche nel 2004 presso Università degli Studi di Siena ha una lunga esperienza in ambito di amministrazione aziendale e customer-service.

Ha gestito con successo l’intero processo amministrativo di varie aziende, dal controllo di gestione alla fatturazione fino al controllo della documentazione per la stesura del bilancio annuale.
Problem-solver, capace di una visione ampia dei problemi e del funzionamento di un’azienda, lavora con tenacia senza risparmiarsi fino al raggiungimento degli obiettivi prefissati.

Deve la sua efficienza lavorativa anche grazie al suo percorso di crescita personale: dal 2007 pratica meditazione taoista attraverso “La Via Senza Nome” fondata da Simonetta Milani, un percorso di crescita che affonda le sue radici nell’antica tradizione vedica e nelle pratiche di meditazione taoista, aderente al lignaggio taoista 21° generazione Longmen e 14° generazione Wujimen. Inizia ad interessarsi alla cultura cinese nel 2011 partecipando al Corso Propedeutico “Fondamenti di M.T.C. & Benessere Olistico” presso Ass. Culturale

L’Osservatorio di Vega di Bologna. Nel 2014 consegue il diploma come Operatrice Olistica presso l’Istituto di scienze Manuali di Bologna.
Dal 2020 frequenta il corso “Lo Shen” presso Scuola Tao di Bologna. Tutto questo le permette di avere un approccio olistico alla vita personale e lavorativa, rimanendo coerente con i propri valori in ogni cosa che fa e portando valore aggiunto e umano anche nel lavoro.

Simonetta Milani

Socio Fondatore e Direttore Didattico
Dal 2001 fa esperienza delle pratiche meditative di neidan (alchimia interiore taoista) sino  ad arrivare all’insegnamento. 
Nel 2007 crea “La Via Senza Nome©”, un percorso di crescita individuale e di gruppo, che affonda le sue radici nell’antica tradizione vedica e nelle pratiche di meditazione taoista, la cui essenza è così riassunta: “La Via Senza Nome è l’arte di vivere la vita, liberi dalle catene della mente e in totale unione con la Forza Originale da cui tutto nasce.” Durante il corso degli anni a seguire, “La Via Senza Nome” è rimasto il filo conduttore e il riferimento essenziale di ogni sua attività che trova approdo nella sua adesione al lignaggio taoista 21° generazione Longmen e 14° generazione Wujimen.

Prosegue la propria formazione analizzando e studiando le diverse culture dell’Asia.
Nel 2008 riceve il Dottorato in Psicologia indovedica, indirizzo ayurvedico (Ph.D.indovedic psychology ayurveda speciality) – Florida Vedic College U.S.A presso l’Accademia di Scienze Tradizionali dell’India Centro Studi Bhaktivedanta.. 
Nel 2016 crea e insegna il corso “Lo Shen: la via dell’interiorità”, basato sulla visione taoista della vita.

Nel 2017 presso la scuola Kayuntao ”La Via del Vento e delle Nuvole” dell’Abate Tenzan Kayun Shoso apprende l’arte della spada giapponese Mugai Ryu line of Hichiro Hata, unitamente a pratiche mikkyo-shingon e taoiste. Consegue il 3° livello di Shenkong. 
Nel 2018 prende contatto con il Centro Mingshan dove acquisisce nuove conoscenze.

Nel 2020 integra la sua formazione all’Università di Bologna partecipando al corso “Filosofie dell’Asia Orientale”.
Nel 2021 partecipa al “Professional Training Course” dell’Imperial School of Feng Shui, Chue Foundation.
È autrice del testo “Sto da D-io”, edizioni il Ciliegio.

Valentina Cesari

Socio Fondatore e Docente
Frequenta il corso “Lo Shen” presso Scuola Tao nel 2017, approfondendo così le proprie conoscenze e pratiche appartenenti alla tradizione taoista, già abbracciata dal 2007 attraverso “La Via Senza Nome” fondata da Simonetta Milani, un percorso di crescita che affonda le sue radici nell’antica tradizione vedica e nelle pratiche di meditazione taoista, aderente al lignaggio taoista 21° generazione Longmen e 14° generazione Wujimen. Dal 2015 accreditata SIAF come operatrice olistica. È esperta di Numerologia e insegnante di pratiche di meditazione della Via Senza Nome. Nel 2010 consegue il master in Psicologia Indovedica, (Ph.D.indovedic psychology) presso l’Accademia di Scienze Tradizionali dell’India Centro Studi Bhaktivedanta (international affiliate of the American Psychological Association).

Prosegue la sua formazione presso ScuolaTao, seguendo diversi corsi tematici tenuti in particolare da Massimo Muccioli sulla cultura e pensiero cinese fino ad appassionarsi allo studio del Ba Zi. Consegue il Corso professionale di Ba Zi presso l’Accademia Italiana d’Architettura Feng Shui di Verona con il docente Pierfrancesco Ros, Master Feng Shui della 73° Generazione, portatore degli insegnamenti di M° Raymond Lo, M° Joseph Yu, M° Eduardo Ess, M° Joey Yap, M° Paul Hung. Approfondisce la pratica del Ba Zi con il team di Joey Yap. Autrice del libro “Dialogo con i Numeri”, edizioni Il Ciliegio, conduce gruppi di meditazione e classi di Numerologia e Ba Zi in tutta Italia.

Massimo Muccioli

Socio Fondatore e Docente
Laureato in medicina e chirurgia nel 1978, ha effettuato presso il CEDAT di Marsiglia i suoi primi studi in medicina tradizionale cinese.
Negli anni il suo curriculum formativo si è arricchito attraverso contatti con eminenti medici cinesi, tra cui un anno e mezzo di lavoro con la prof.ssa Nié Hui Min.
Dal 1982 ha operato come libero professionista nel campo della medicina cinese, nelle sue diverse applicazioni.
Docente di Medicina Tradizionale Cinese sin dal 1983, ha insegnato all’interno della scuola del “Gruppo di Studio Società e Salute” di Bologna

Il 1998 lo vede co-fondatore della Fondazione Matteo Ricci, dedicata allo studio e insegnamento della medicina cinese.
Nel 2006 fonda ScuolaTao con sede a Bologna, scuola dedita all’insegnamento ampio della medicina cinese con corsi di agopuntura, dietetica, farmacologia, tuina e qigong.
Nel corso degli anni collabora e ha collaborato come docente di Agopuntura e Medicina cinese in varie facoltà di medicina e chirurgia (Università D’Annunzio a Chieti, Università La Sapienza di Roma, Università Magna Grecia a Catanzaro, Università Alma Laurea di Bologna).

Da sempre si dedica allo studio e alla conoscenza della spiritualità taoista e alle sue pratiche, Nel 2016 crea e insegna il corso “Lo Shen: la via dell’interiorità”, basato sulla visione taoista della vita.
Nel 2018 prende contatto con il Centro Mingshan dove acquisisce nuove conoscenze.
Nel 2022 è socio fondatore e insegnante di Shendao.
È partecipe del lignaggio taoista 21° generazione Longmen e 14° generazione Wujimen.
È autore di diverse opere, saggi ed articoli di medicina cinese e ha avviato in Italia i primi corsi di dietetica cinese e l’insegnamento strutturato e continuativo della farmacologia tradizionale cinese.
Nel 2018 pubblica con Pendragon il testo “L’abbraccio del Tao”, dedicato alla sessualità taoista.

Il 1998 lo vede co-fondatore della Fondazione Matteo Ricci, dedicata allo studio e insegnamento della medicina cinese.
Nel 2006 fonda ScuolaTao con sede a Bologna, scuola dedita all’insegnamento ampio della medicina cinese con corsi di agopuntura, dietetica, farmacologia, tuina e qigong.
Nel corso degli anni collabora e ha collaborato come docente di Agopuntura e Medicina cinese in varie facoltà di medicina e chirurgia (Università D’Annunzio a Chieti, Università La Sapienza di Roma, Università Magna Grecia a Catanzaro, Università Alma Laurea di Bologna).
Da sempre si dedica allo studio e alla conoscenza della spiritualità taoista e alle sue pratiche, Nel 2016 crea e insegna il corso “Lo Shen: la via dell’interiorità”, basato sulla visione taoista della vita.

Silvano Zanon

Nel 2005 inizia a praticare Tai Chi Chuan con il Maestro Li Rong Mei.
Nel 2008 completa la propria formazione con diploma triennale di operatore shiatsu professionale presso l’Associazione Hakusha centro studi di Shiatsu e Moxa a Milano. Nel programma di formazione è compresa la conoscenza iniziale e lo studio dell’ I King.
Nel 2011 consegue il diploma di Agopuntura presso la ScuolaTao di Lugano.

Nel 2013 frequenta un master di medicina cinese e agopuntura sulla clinica e pratica delle disarmonie interne ed esterne presso il Department of Sixth People’s Hospital affiliated to Shanghai Jiao Tong University. Durante questa esperienza continua ad approfondire lo studio e la conoscenza dell’ I King. Nel 2014 ottiene dalla Scuola Superiore medico-tecnica di Lugano l’autorizzazione d’esercizio di terapista complementare.
Nel 2015 e 2016 lavora come insegnante di fondamenti di medicina tradizionale cinese e agopuntura presso l’Accademia Multidisciplinare di Medicina Empirica di Lamone (CH)

Nel 2016 partecipa al Master teorico-pratico sui fondamenti della medicina taoista tenuto dal Dr. Luo presso ScuolaTao di Bologna.
Nel 2019 completa il corso il corso biennale di Aromaterapia Alchemica Cinese presso Scuola Tao Alchemy di Franco Bottalo e il corso biennale “Shen: Viaggio nel Mondo dell’interiorità” presso ScuolaTao Bologna
dove approfondisce ulteriormente la propria conoscenza dell’I King. Nel 2021 partecipa al seminario del Maestro Jeffrey Yuen “Yijing Il Canone dei Mutamenti” presso la Scuola Xin Shu.
Nel 2022 completa il corso biennale “YIjing” diretto da Diego Gavelli presso la Scuola del “Centre Ming Shan” a Bullet in Svizzera