Corsi

SHEN

Il corso “Shen Viaggio nel mondo dell’interiorità: mente, emozioni, spiritualità” è rivolto a quanti desiderano conoscere la propria interiorità nei suoi vari aspetti: emozioni, mente e spirito.

Ba Zi

Ba Zi e la carta dei quattro pilastri: studiare e riconoscere i segni del cielo per dirigere la propria vita.

Yijing
(I King – I Ching)

Fin da quando esiste un paese di nome Cina, l’I King ne è stato ausilio e guida, attraverso la divinazione e la filosofia.

Prossimi Corsi

Le date dei seguenti corsi verranno pubblicate a breve, iscriviti alla newsletter per ricevere notizie sull’apertura delle iscrizioni.

  • Shen
  • Ba Zi
  • I Jing
  • Sessualità Taoista
  • Fisiognomica

Shen Viaggio nel mondo dell’interiorità
Il corso “Shen Viaggio nel mondo dell’interiorità: mente, emozioni, spiritualità” è rivolto a quanti desiderano conoscere la propria interiorità nei suoi vari aspetti: emozioni, mente e spirito.

Sono quattro i pilastri attorno ai quali si articola il corso: teoriameditazione cinese-meditazione taoistaqigongstudio e conoscenza dell’Yijing (anche noto come I Ching o Libro dei mutamenti).

Il corso Shen affonda le sue radici nella millenaria tradizione taoista, è esperienziale e contenutistico, mira a fornire tutti gli strumenti pratici per tracciare o approfondire un per-corso di crescita personale. Si impara come gestire le emozioni, mantenendole nei giusti argini attraverso il riconoscimento del proprio potenziale. La via taoista è una via di completezza dove il corpo diviene quel magnifico elemento che permette l’esperienza di una mente serena, un cuore calmo e una centratura stabile in se stessi, elementi indispensabili per un “buon vivere” quotidiano.

Lo scopo del corso è sostenere la crescita individuale, ma è allo stesso tempo utile anche a chi desidera essere di supporto agli altri, poiché solo chi è sufficientemente cresciuto e centrato in se stesso può essere di aiuto, comprendere e sostenere efficacemente altre persone.

Per garantire la qualità dell’esperienza il corso è a numero chiuso.

Ba Zi e la carta dei quattro pilastri: studiare e riconoscere i segni del cielo per dirigere la propria vita.

Ba Zi significa letteralmente otto caratteri (“Ba”= otto, “Zi”= caratteri) ma viene anche detta “carta dei Quattro Pilastri” poiché è formato da otto caratteri organizzati in 4 coppie (i pilastri per l’appunto) che rappresentano quali energie di Cielo e Terra erano presenti nel giorno, mese, anno e ora della nascita della persona. Per questo non si può ridurre il Ba Zi alla semplificazione di “oroscopo cinese” dove gli animali (Topo, Bue, Gallo, Drago etc) vengono sostituiti “tout court”  ai segni zodiacali dell’astrologia occidentale.

In questo modulo introduttivo inizieremo ad indagare l’Universo affascinante di questa disciplina: oltre a capire come funziona la carta dei Quattro Pilastri, incontreremo i 12 animali dei rami terrestri (Dizhi) combinati con i 10 steli celesti (Tiangan). Saremo così in grado di interpretare la qualità dei 4 Pilastri che compongono il nostro Ba Zi personale e dare una lettura della nostra personalità e delle relazioni con chi ci sta vicino, per migliorare la qualità della nostra vita permettendo al Qi di fluire in modo più armonico dentro e fuori di noi.

Che cos’è l’Yijing (I King – I Ching)?

Fin da quando esiste un paese di nome Cina, l’I Jing ne è stato ausilio e guida, attraverso la divinazione e la filosofia. Il più antico libro cinese, il Shu Ching, narra che gli antichi governi, quando dovevano
intraprendere qualcosa di importante, ricorrevano solitamente alla divinazione, il cui responso contava più dello stesso giudizio dell’imperatore.
L’I Jing o “libro dei Mutamenti” è la radice della civiltà cinese. Nella sua forma originaria fu ideato da Fu Shi, un leggendario sapiente cinese vissuto nell’età della caccia e della pesca più di 4500 anni fa.
Che cos’è l’I Jing? E’ un libro della vita, una tecnica oracolare, che contiene una spiegazione di tutte le
leggi dell’universo, dalle quali sono governate tutte le cose ; e fornisce istruzioni esplicite sul modo in cui l’uomo deve comportarsi per rimanere continuamente in armonia con tali leggi.
L’I Jing contiene ogni cosa; non conosce limiti di tempo o di spazio. Non c’è che da chiedergli la verità, e
risponderà con saggezza. “ I Mutamenti sono ciò che ha permesso ai santi sapienti di raggiungere tutte le profondità e di afferrare i semi di tutte le cose”.
L’I Jing ha principalmente tre funzioni : può venire usato come base per la meditazione; come aiuto per perfezionare la conoscenza di se stessi e dell’universo; e come guida pratica nei problemi quotidiani della
vita.
I Jing “coautore del nostro destino”

Corsi Live Effettuati

Le 8 chiavi del respiro

Nel pensiero taoista il Soffio Originale è creatore di ogni cosa e dell’universo intero. Nell’uomo, microcosmo nel macrocosmo, il respiro è alla base della vita e della vitalità. Il respiro diventa così la chiave essenziale per unire i due mondi, quello della persona all’universo.

Le emozioni dell’uomo portano altrove la sua attenzione e favoriscono la perdita di questa connessione.
Le Otto Chiavi del Respiro, attraverso la regolazione della respirazione, consentono alla persona di ritrovare la propria centratura, calmano il cuore e pacificano la mente. Sono l’anticamera alla propria spiritualità e al contempo consentono alla persona di affrontare la vita e le sue difficoltà con presenza e fiducia.